Remo Benzi

Vai ai contenuti

Menu principale:

A Esperia Balestra Caracciolo

Agli affetti "andati avanti"

A ESPERIA BALESTRA CARACCIOLO,   ( LA NOSTRA POETESSA)




Forse sognavi ancor la Tua Sanremo,
quando il gran sonno Ti portò lontano
con la Tua Bibbia, sullo stanco seno
come a volerTi prendere per mano

E nell’oblio sei partita Via
quasi a voler tornar sulla Riviera
Che ricordavi nella Tua poesia
E  viver lì, prima della “ sera “

Ma “ questa “ è giunta tanto frettolosa,
senza dar tempo di darci un Addio,
perché il Tuo amato vuole la sua sposa
lassù più  in alto,  dove  vive  Iddio

Ora  gli amici sono qui sgomenti
Mia cara Esperia e darti quel saluto
L’ultimo , e  dirTi che saranno attenti
a quanto hai dato  e al bene ch’ hai voluto



                                                                                                                    

                            Remo Benzi


Torna ai contenuti | Torna al menu