Remo Benzi

Vai ai contenuti

Menu principale:

A mia cugina Anna

Agli amici

A mia cugina Anna

Or che la calda estate s'è quetata,
resta il calore di un'affetto caro
Che noi sentiamo qui, nella serata
dimentichi d'un mondo grigio e avaro

Ci son gli amici che fanno corona
a questa donna dolce e solitaria,
con quel suo fare che non t'abbandona
quando i pensieri affliggono l'aria

con la fierezza di quella sua razza,
la senti accanto, quale amica vera
a rimostrare quella sua corazza,
che la distingue anima sincera

Anna mia cara, noi ti ringraziamo
di quest'incontro, della bella sera
e un debito d'affetto, ti dobbiamo,
per come sei, gentile primavera.


                       Remo

Acquasanta 27/ luglio 2003

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu