Remo Benzi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ad Elena

Agli amici

A Elena
(il sorridente coraggioso angelo presidente della ONLUS "rinascita Vita)

Dolce ragazza, che la malasorte
Ti venne accanto, quando fosti mamma
Già col distacco di quel tuo consorte
E la morte  d’un figlio che  ti danna

E nel dolore  giunge  l’ altro dramma
Con Giorgio, gravemente lesionato
Gramo destino ch’ ancora ti condanna
nel veder’il tuo figlio disgraziato

Tanti son stati quei parer discordi
Che non pensavan ,  come  fossi madre
Ne alla tua forza, greve di ricordi,
Al  tuo  coraggio contro un caso grave

Tu sei riuscita contro gran dottori
a  dimostrar col cuor  la terapia
Che toglie al pathos gl’intimi dolori
Mostrando al mondo l’umana retta  via.

Remo  Benzi

Castelspina, Notte del  12 gennaio 2018          

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu