Remo Benzi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Genova, gli inizi

Carriera e vita

Inizio della carriera... da vigile a sott'ufficiale.

Ecco il nostro Remo in una foto che lo ritrae in divisa da Vigile successivamente da Vigile Motociclista, poi Brigadiere comandante la sezione di Albaro.


Vigile con "bandierine" (lingue straniere)                                                               Vigile motociclista


             


Motociclisti pronti per la sfilata: Remo Benzi al centro                                    Vigile componente della pattuglia "Gare"
                    

 



Il vigile Remo Benzi vien premiato dal Sindaco Pertusio                             Sfilata del 2 giugno del'66, plotone di rappresentanza.

  

            



Sez. Portoria a Palazzo Tursi il 20 gennaio 1963                                   Creto Estate 1965  da sx Remo Benzi e Vignola Giacomo
                  







elogio per operazione e cattura del ricercato Lorenzo Bozano!





Elogio questore di Genopva per Il caso di Milena Sutter

Durante il suo comando alla sezione VV.UU. di Albaro, Remo Benzi allora brigadiere, si distinse fra l'altro, per l'identificazione del presunto autore dell'uccisione della povera Milena, svolgendo indagini con iniziative personali in tutte le zone circostanti, con zelo e rischio personale.  




Torna ai contenuti | Torna al menu