Remo Benzi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Nel ricordo di un sogno

Tenerezze e ricordi

Nel ricordo di un sogno
Il poeta ricorda con   nostalgia la sua giovinezza e il  suo sogno nascosto, del primo  innamoramento per una giovane ragazzina  alla quale non lo dichiarò per il senso di imbarazzo che l’eta’ gli comportava

Quelle parole che non dissi mai
passan  nel tempo fra la mente e il cuore

sono un segreto , che oggi leggerai
e che  ti parla , di un nascosto amore

Io ti vedevo nella mia contrada
e ti sognavo cara e si' gentile
con quel candor che oggi tanto aggrada
di rivelarti ,giacchè lo posso  dire

Era il timor di perder l'amicizia
che mi frenava nella verd'eta'
dove non c'era quella gran malizia
e aprirti un sentimento in verità

Poi tutti gli anni, sono  corsi lesti
e ognuno la sua strada prese presto
ma quel ricordo ancora tu mi desti
quando la mente mi riporta desto

Ora  ti penso la',in quella tua casa,
sulla collina che t'e' tanto amica
con il paesaggio ch'ora   l'ha' pervasa
e dove puoi sentir ,’’sta voce  antica”
      
Genova !955-  Castelspina 2015                                                                Remo Benzi

Torna ai contenuti | Torna al menu